LEADERSHIP

Il Gruppo Uro-Oncologico del Nord Est (GUONE) è un’associazione scientifica senza fini di lucro fondata nel 1995, con lo scopo di riunire gli specialisti della macro-area geografica del Nord-Est d’Italia che hanno responsabilità di diagnosi e cura dei tumori genito-urinari, con l’obiettivo di proporre protocolli di studio e linee di buona pratica clinica in un’ottica multidisciplinare.

 

Nei suoi quasi 30 anni di vita, il GUONE ha acquisito una sempre maggiore autorevolezza presso la comunità di riferimento, ed è diventato una realtà di rilievo in grado di coagulare le migliori anime del settore uro-oncologico del Nord-Est, aprendosi ultimamente anche a realtà geografiche e professionali confinanti.

 

I suoi obiettivi principali sono:

  • Divulgazione e aggiornamento delle conoscenze mediche nel campo dell’uro-oncologia a tutti i professionisti del settore

  • Promozione del dialogo e dello scambio di opinioni ed esperienze tra gli specialisti dei diversi centri ospedalieri e di cura del territorio, anche mediante il ricorso alla formazione sul campo

  • Organizzazione di eventi congressuali, corsi, simposi sia in modalità in presenza che in formato virtuale e ibrido, personalizzati sulle esigenze delle diverse figure specialistiche coinvolte

  • Promozione di protocolli di ricerca multidisciplinari, multicentrici e trasversali sui principali bisogni clinici, sulla base delle necessità espresse dalla comunità scientifica di riferimento

  • Valorizzazione degli specialisti in formazione e giovani specialisti nelle discipline uro-oncologiche, e promozione della loro aggregazione

 

Il GUONE punta anche ad espandere il proprio modello al di fuori del Nord-Est, al fine di costruire una rete interregionale che includa realtà uro-oncologiche già presenti sul territorio nazionale o che vi si vogliano affacciare, con l’obiettivo di confronto, collaborazione e crescita reciproca.

 

L’oncologia moderna sta facendo passi da gigante in termini di nuove terapie personalizzate sempre più efficaci e sicure. L’avvento delle nuove immunoterapie, dell’imaging funzionale e molecolare, e della medicina di precisione basata sulla genomica sta rivoluzionando i paradigmi di diagnosi e cura. L’uro-oncologia non fa eccezione a questo cambiamento epocale di scenario, ed è proprio la multidisciplinarità lo strumento migliore per rimanere al passo con i tempi ed essere competitivi nell’offrire la migliore terapia ai pazienti affetti da tumori genito-urinari. Il GUONE è fortemente animato da questo spirito innovativo ed inclusivo, e ha l’ambizione di essere un punto di riferimento per tutti coloro che fanno parte, o entreranno a far parte, di questo settore.